L’ordine dei Gesuati

Nel giorno della memoria del Santissimo Nome di Gesù nel calendario romano pre-scombussolamento – risulta molto interessante la vicenda di questa Solennità, soppressa e poi ripristinata come facoltativa il 3 Gennaio nel novus ordo -, voglio parlare brevemente di un antico ordine oggi poco conosciuto, quello dei Gesuati, legato fortemente a questa Festa.

L’ordine fu fondato nel 1360 dal beato Giovanni Colombini, un mercante di Siena, ispirandosi alla spiritualità di San Gerolamo e impegnandosi in azioni caritatevoli quali l’assistenza dei poveri e dei malati e la sepoltura dei cadaveri abbandonati. Poichè nelle loro predicazioni ripetevano con insistenza il nome di Nostro Signore, furono chiamati volgarmente Gesuati, così come Gesuate le appartenenti al ramo femminile. Nel 1367 il Pontefice Urbano V approvò informalmente la compagnia quale comunità di laici, invitandola ad assumere una forma salda e definita. Stimolati ulteriormente dalle accuse di eresia, da cui uscirono innocenti, promulgarono delle costituzioni, fondate sulle regole di Sant’Agostino e di San Benedetto. Si arrivò così al loro riconoscimento ufficiale, prima con l’emissione dei voti religiosi nel 1511 e poi con l’inserzione tra gli ordini mendicanti nel 1567 sotto il venerabilissimo Pio V.

Al prosperare dell’ordine nel XV secolo, che vide la fondazione di numerosi conventi, specialmente nell’Italia settentrionale e centrale, seguì una fase di stallo nel XVI e una crisi progressiva nel XVII, finché il Pontefice Gregorio IX li soppresse – insieme ad altri ordini – nel 1668 con la bolla Romanus Pontifex.

La memoria dei Gesuati è attualmente legata principalmente alla sopravvivenza delle loro chiese, in alcuni casi piuttosto note a livello cittadino (a Verona l’edificio, sconsacrato, è ora sede del museo archeologico) o turistico (a Venezia la chiesa di Santa Maria del Rosario è ancora comunemente chiamata chiesa dei Gesuati, in quanto l’ordine possedeva una chiesa e un convento nella zona dove fu poi fondata a inizio Settecento l’attuale chiesa).

Chiesa dei Gesuati - Venezia

Questa voce è stata pubblicata in Universale e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...