La bandiera cristiana del Québec

Una nuova bandiera nazionale. In mezzo al ghiaccio dell’ateismo legale ed ufficiale onde più o meno son presi generalmente gli Stati d’Europa, fa bene al cuore e lo allarga il vedere laggiù nella lontana America una nazione, che trattando di formarsi la sua propria bandiera, sta adoperandosi per farvi campeggiare nel mezzo il più augusto simbolo della religione, cioè 1’imagine del S. Cuor di Gesu.

Sul principio dell’anno testè tramontato, un certo numero di cittadini di Québec si unirono insieme nel patriottico pensiero di formare un disegno di bandiera, che servisse di emblema per rannodare tutta la stirpe canadese-francese, sparsa in tutto il Continente dell’America del Nord, e che potesse distinguerla da quelle altre stirpi che alzano lo stendardo britannico o lo stellato. Convennero dunque nello scegliere la bandiera di Carillon (luogo ove i francesi riportarono sugl’inglesi una memoranda vittoria) cioè i quattro gigli bianchi, su campo azzurro, sostituendo alle armi della casa di Francia una gran croce bianca, portante nel centre l’emblema del S. Cuore. La proposta fu accolta da per tutto con entusiasmo, come quella che interpretava sì bene il sentimento patriottico e il religioso dei canadesi. Molti giornali del Canadà e di fuori applaudirono alla risoluzione di Québec; e poco dopo, perfino un tremila chilometri lungi da Québec, cioè nel Collegio di S. Bonifacio, quegli applausi trovarono eco in una accademia scientifica e letteraria, tenuta ad onore dell’Arcivescovo Mr Langevin. Non appena il giovane Enrico Manseau comparve sul palco impugnando con nobile alterezza 1’asta del suo glorioso stendardo, gli evviva scoppiarono universali: e preso ch’egli ebbe a cantare con molta espressione un inno su quel soggetto, al termine di ciascuna strofa si rinnovarono più fragorosi; ma la finale che diceva:

Sur mon drapeau, qui marche à ta lumière,

O Christ, o Roi, je veux ton divin Coeur!

questa finale fu salutata da un’ovazione entusiastica.

Da quel momento differenti comitati formaronsi in differenti città per promovere la bella idea, e in più luoghi si cominciò a metterla in pratica. Sul Collegio di Monreale già si vede sventolare il nuovo labaro. La Casa Cadieux e Derome 1’ha inalberato anch’essa e si offre ad eseguire le ordinazioni che sarà per ricevere. Lo stesso dicasi d’altre case commerciali. II popolo 1’acclama con vivo ardore tanto agli Stati Uniti, quanto al Canadà: già in molte feste ha avuto il posto d’onore, e tutto fa prevedere che presto diventerà veramente nazionale.

Or questo magnifico movimento, nel quale al sentimento di patria si unisce sì spiccatamente quello di religione, non è egli una onorevole ammenda che il Canadà francese fa delle colpe e dei sacrileghi scandali di che sta macchiandosi in Europa la madre patria?

Anche a questo titolo dunque si abbiano quei generosi anche da Roma una parola di lode e d’incoraggiamento. E però noi facciamo nostri ben volentieri que’ versi, coi quali un francese-canadese incomincia una sua poesia indirizzata ai canadesi-francesi:

Notre France n’est plus 1’antique et noble terre…

Sur ses champs dévastés souffle un vent de courroux.

Elle a chassé le Christ: sa race dégénère…

Pour retrouver la France il faut aller chez vous.

(«La Civiltà Cattolica» a. 55, 1, 1904, Cronaca contemporanea. 11-24 dicembre 1903, IV. Cose varie, 1., pp. 123-124)

Bandiera Québec col Sacro Cuore

PS: Ovviamente il Sacro Cuore è stato tolto dalla bandiera, addirittura già nel 1935.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Universale e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...